I migliori leader e opinion makers si riuniscono per l’undicesimo Summit Mindmine ospitato da Hero Enterprise

Nuova Delhi: Mindmine Summit, una delle piattaforme di scambio di idee più influenti dell’India organizzata dall’Istituto Mindmine, un think tank indipendente istituito da Hero Enterprise inizia oggi la sua 11a edizione nella capitale nazionale.

I ministri senior del Governo, i leader dell’industria e i responsabili di opinione in vari settori si sono riuniti per scambiare idee e concetti il giorno uno dell’iconico Summit di due giorni sul tema di quest’anno di “Disruption – The New Normal per l’India”. Inaugurata da Shri Venkaiah Naidu, Ministro Hon’ble per lo Sviluppo Urbano, l’Alloggio e l’Alleviazione della Povertà Urbana, alla presenza di Ospite d’Onore, Shri Suresh Prabhu, Ministro delle Ferrovie.

Sul margine del vertice, il sig. Sunil Kant Munjal ha annunciato un investimento di INR 100 Crores nel fondo Aavishkaar Bharat floated da Aavishkar, un pioniere globale nell’investimento di impatto e una parte del gruppo Aavishkaar-Intellecap. L’investimento riflette l’impegno del signor Munjal per affrontare le sfide chiave del paese oggi in termini di occupazione, istruzione e competenze, ambiente, assistenza sanitaria e inclusione finanziaria.

Inaugurando il vertice Shri Venkaiah Naidu, il ministro Hon’ble per lo sviluppo urbano, l’alloggio e l’allevamento della povertà urbana ha dichiarato: “Affrontare le pubbliche sfavorite attraverso i social media è una delle nostre priorità. Infatti, il nostro Hon’ble PM ha il maggior numero di seguaci su Instagram, più del Presidente degli Stati Uniti. Viviamo in un’epoca di Disruption, che è anche incorporata nel processo decisionale di questo governo. Infatti, la disgrazia delle parole corrisponde meglio al modo in cui funziona il nostro PM Hon’ble, Shri Narendra Modi. Mentre la demonizzazione è una lotta contro la corruzione e garantire la digitalizzazione delle transazioni finanziarie, la GST è una trasformazione rivoluzionaria che attua un unico sistema fiscale. L’azionamento per canali digitali di pagamento e l’inclusione finanziaria garantirà i trasferimenti diretti di beneficio agli indiani e li porterà nel sistema finanziario formale. 28 conti bancari crore sono già stati aperti con l’unità di inclusione finanziaria “.

Ospite dell’onore, Shri Suresh Prabhu, Ministro Hon’ble delle Ferrovie: “Le ferrovie indiane hanno piani ambiziosi in futuro. Stiamo esaminando un investimento di 140 miliardi di dollari in infrastrutture nei prossimi 5 anni. Tutte le tracce del misuratore di metro verranno convertite in larghezza. Stiamo lavorando verso una digitalizzazione completa delle ferrovie indiane che risparmiano miliardi di dollari. Le Ferrovie spenderanno circa 10.000 crore Rs per il rinnovo dei binari e adottano le ultime tecnologie per rilevare la frattura ferroviaria per ridurre il tasso di incidenti a zero livello “.

Alcune osservazioni chiave fatte dai ministri eminenti e dagli altoparlanti distinti nel primo giorno includono:

Smt. Nirmala Sitharaman, Ministro degli Affari Esteri del Commercio e dell’Industria, “Le economie saturanti in tutto il mondo avranno bisogno di servizi commerciali dalle economie emergenti come l’India. Il problema è che non abbiamo un quadro globale per il commercio di servizi. L’India intende stabilire una strategia per il prossimo corso d’azione su questioni chiave dell’organo multilaterale su un accordo di facilitazione commerciale (TFA) sui servizi dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) “.

Il Ministro Hon’ble Shri Jayant Sinha ha elaborato, “L’industria aeronautica in India è un settore di sorgere del sole. Stiamo lavorando verso UDAN o ‘Ude Desh ka Har Nagarik’, costruendo un’efficiente connettività aerea regionale, tra le metropolitane e le città Tier 3 e le quattro città come Shimla, Gorakhpur Kanpur ecc. PM Shri Modi lancerà UDAN il 27 aprile e noi Aggiungono 33 nuovi aeroporti nelle piccole città indiane in un anno. Ciò sarà raggiunto con una sovvenzione di soli R. 205 crores. “Ha ulteriormente elaborato la sua missione di” hawai chappal pehne walo ko hawai jahaj pe bithayenge “che è in linea con la nostra visione del PM di Sab ka Saath, Sab Ka Vikaas.

Parlando all’evento, il signor Sunil Kant Munjal, presidente, Hero Enterprise, ha dichiarato: “In un mondo di estrema disperazione economica, l’India sta facendo meglio del resto del mondo. Tuttavia questo non è abbastanza buono per noi. Noi abbiamo iniziato a fare più dei cambiamenti incrementali dagli anni ’90. A MindMine abbiamo cercato di tenere traccia degli ultimi 10 summit, spesso mantenendo un po ‘più avanti della curva. Oggi c’è una crescente esigenza di scuotere il sistema, lo status quo non è più accettabile. Perché l’India possa evolvere e soddisfare le aspirazioni di tutti gli indiani, il cambiamento incrementale non basta. Abbiamo bisogno di misure radicali. Fortunatamente questo ha cominciato a succedere “.

Siamo in mezzo ad un’era disruptiva o piuttosto è diventata un modo di vivere per noi, il nuovo normale. Il ritmo del cambiamento e dei miglioramenti che conduce è tale da non superare né i visitatori né le persone che lo attraversano. Si potrebbe ben dire che la disgregazione è molto necessaria in India se dobbiamo raggiungere il mondo e aspirare una vita migliore per milioni di indiani “.

Il vertice culminerà con il prestigioso BML Munjal A